Tag : multisplit

post image

Acquisto condizionatore? Ecco cosa sapere

La stagione calda è in arrivo e se avete bisogno di comprare un condizionatore, vi consigliamo di cominciare a pensarci al più presto. Naturalmente, per scegliere il prodotto migliore, è opportuno tenere in considerazione molti fattori…

  • Quante stanze avete bisogno di rinfrescare?
  • Quanto sono grandi queste stanze?
  • Quali funzioni potranno fare la differenza?
  • Quali modelli possono farvi risparmiare?

Ecco una breve panoramica che potrà aiutarvi ad acquistare il condizionatore giusto per voi!

Le funzioni del condizionatore: facciamo un po’ di chiarezza

Il nostro consiglio è quello di optare per un tipo di condizionatore che abbia anche la funzione di riscaldamento. In questo modo, nel periodo autunnale in cui le temperature si abbassano ma i termosifoni condominiali ancora non sono stati accesi, potrete riscaldare la casa nelle ore mattutine o la sera prima di andare a letto. Questa è una soluzione intelligente e un’opzione carica di comodità.

Un’altra funzione molto utile è quella del deumidificatore, che rinfresca la stanza riducendo l’umidità presente nell’aria, senza lasciare la sensazione di freddo eccessivo che, invece, in genere si ha quando si lascia il condizionatore acceso anche di notte.

Condizionatore portatile o condizionatore fisso? Questo è il dilemma!

Se avete bisogno di rinfrescare una sola stanza, vi consigliamo di comprare un condizionatore portatile oppure uno a pavimento (quest’ultimo è accompagnato dall’unità esterna). Il costo di questi modelli è minore e sono facili e veloci da installare e programmare.

Il condizionatore portatile si rivela decisamente la scelta più ottimale. Può ovviamente essere trasportato nelle altre stanze ogni volta che si vuole, e permette di raffrescare l’ambiente al bisogno, senza spendere cifre esorbitanti. L’unico accorgimento da seguire è quello di posizionare l’apparecchio vicino a una finestra, dove potrà passare il tubo che espelle l’aria calda.

Se invece avete bisogno di rinfrescare più stanze, allora sarà opportuno optare per un condizionatore fisso con un motore esterno (da posizionare seguendo le regole del condominio) e con due o più unità interne. Naturalmente, rispetto a quello potatile, il condizionatore fisso ha un costo maggiore e i tempi di installazione sono un po’ più lunghi. Tuttavia, per raffrescare al meglio più stanze, questa è chiaramente la scelta migliore.

Dove posizionare le unità di un apparecchio multisplit?

Per scegliere la posizione delle unità del condizionatore fisso, bisogna tenere in considerazione l’ampiezza delle stanze, la loro posizione anche rispetto all’illuminazione esterna (sud o nord) e la struttura dell’immobile.

Se, ad esempio, l’appartamento o edificio aziendale ha un corridoio sul quale si affacciano più stanze non molto grandi, si potrebbe inserire una sola unità nel corridoio. Se le stanze sono invece abbastanza ampie, sarà opportuno inserirne una in ogni camera. Con questi presupposti, è chiaro che in un loft non troppo spazioso, una sola unità potrà bastare.

Inverter oppure no?

L’ultimo consiglio per risparmiare un po’ in termini di energia è questo: scegliete un condizionatore con la funzione inverter. Essa permette di rinfrescare la stanza in brevissimo tempo, per poi mantenere la temperatura costante: anche se il condizionatore rimarrà acceso, ci sarà un minore consumo di energia.

La funzione “on-off” consente invece di raggiungere la temperatura desiderata e di spegnere il sistema nel momento più opportuno. Tuttavia, l’apparecchio andrà riacceso ogni volta che la temperatura ricomincerà a salire… Questo implica ovviamente un maggior consumo di energia e spese più elevate.

Sul nostro store troverete tantissimi condizionatori di ultima generazione, adatti sia a contesti residenziali che per quelli commerciali. Abbiamo scelto per voi i migliori prodotti, i più funzionali e quelli pensati per elevare il comfort all’interno dei vostri immobili e per favorire il risparmio. Potrete contare su modelli qualitativi e su un’esclusiva garanzia. Vi aspettiamo!

post image

Dovete acquistare un climatizzatore? Ecco quello che dovreste sapere

Se avete bisogno di acquistare un climatizzatore, sappiate che si tratta di una scelta da fare con calma e con le dovute valutazioni del caso. Questo è il nostro consiglio primario: prima di fare un acquisto così importante, dovrete assicurarvi che si tratti di un vero e proprio investimento, sia in termini di prestazioni che di durevolezza.

La resistenza conta, così come le effettive potenzialità dell’apparecchio, che dev’essere in grado di raffrescare l’abitazione in maniera uniforme e seguendo le nostre specifiche esigenze. Ma entriamo nel dettaglio e andiamo ad analizzare quelle che dovrebbero essere le qualità di un climatizzatore ideale per soddisfare le vostre preferenze e per offrire elevati standard di comfort.

I consigli che vi aiuteranno ad acquistare il climatizzatore giusto

Partendo dal presupposto che il climatizzatore è oramai usato in ogni stagione, è doveroso saper scegliere un apparecchio in grado di rispettare ogni singola esigenza, in particolare per quanto riguarda le spese: con la giusta consapevolezza possiamo fare un valido investimento per il futuro e per migliorare quotidianamente il nostro stile di vita.

Secondo la filosofia di 121 Store, i migliori climatizzatori sono in grado di riscaldare o elevare la temperatura degli ambienti tramite un potente sistema di pompa di calore, integrata nell’apparecchio. Con questi presupposti, possiamo scegliere di acquistare un climatizzatore capace di garantire un clima piacevole in estate, raffrescando le stanze riducendo l’umidità presente nell’aria e le fastidiose correnti d’aria.

Proprio per questi motivi, prima di effettuare l’acquisto, è necessario conoscere ogni singola caratteristica, specifica tecnica, funzionalità e potenzialità dei prodotti tra quali si pone la nostra scelta. Questa attenta analisi e comparazione ci consente di optare per il sistema migliore per la nostra quotidianità e per la tipologia di abitazione.

I migliori marchi fanno la differenza

Scegliere un apparecchio proposto dalle grandi aziende del settore, anche se può sembrare banale, è sempre un valido consiglio da seguire quando si desidera acquistare un climatizzatore. In questo modo, possiamo contare su importanti fattori come qualità, resistenza, durevolezza, elevate prestazioni, massimo comfort e numerose funzionalità, tutto nel rispetto delle normative e della sicurezza, senza dimenticare la possibilità di ridurre i consumi.

I climatizzatori proposti al momento su 121 Store rispecchiano proprio queste caratteristiche e sono marchiati con grandi nomi del settore, quali MITSUBISHI ELETTRIC, DAIKIN, LG, HITACHI, SAMSUNG, GENERAL FUJITSU e OLIMPIA SPLENDID. Questi prodotti sono composti da due a nove unità interne monosplit e multisplit, e sono disponibili nelle versioni canalizzabili, a parete, ad incasso a pavimento, a colonna, pensile a soffitto. Sono persino combinabili tra loro, garantendo ogni volta performance eccellenti e un ottimo risparmio energetico, nel rispetto dell’ambiente.

Questi prodotti, di classe A o classe A+, sono silenziosi e facili da installare, ma anche di semplice utilizzo e manutenzione. Per chi desidera acquistare un climatizzatore che proponga un risparmio ancor più notevole, i modelli con tecnologia inverter sono perfetti: permettono di risparmiare fino al 75% di energia.

Dalla scelta all’installazione

Una volta scelto il prodotto capace di rispondere alle vostre esigenze, sarà opportuno affidarvi ad un’azienda provvista di un valido team di tecnici e professionisti, che possano provvedere all’effettuazione di un dettagliato sopralluogo, ad un’adeguata installazione e fornire un valido servizio di manutenzione.

Con la nostra pluriennale esperienza, abbiamo imparato a proporre ai nostri clienti un supporto e un servizio completo, tanta soddisfazione e i migliori prodotti. Scegliendo 121 Store è possibile contare su tutto questo, su un fornitore affidabile e puntuale, e su un’esclusiva garanzia di dieci anni.